furcht kawai

Elisa Tomellini

Acustico

Genovese di nascita, ha cominciato lo studio del pianoforte all’età di cinque anni; a sedici anni viene ammessa alla prestigiosa Accademia Incontri col Maestro di Imola.
Consegue il diploma, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano nel 1997 e continua a perfezionarsi con Vincenzo Balzani. Ha seguito inoltre numerose master class tenute da importanti maestri.
Vincitrice o premiata in numerosi concorsi internazionali, si è esibita in recital e con orchestra in Italia e all’estero per numerose associazioni e teatri; alcuni dei suoi concerti sono stati trasmessi da Rai Radio 3.
Ha registrato per l’etichetta Vermeer e il suo ultimo CD per l’etichetta Piano Classics è interamente dedicato ad opere inedite di Sergej Rachmaninov fra cui la ritrovata Suite in re minore. Attiva anche nella musica da camera, Elisa Tomellini si dedica ad un ampio repertorio che spazia da quello romantico e russo –  cui spesso dedica interi recital – fino all’opera di Astor Piazzolla, di cui esegue arrangiamenti da lei stessa composti.

Dopo un periodo sabbatico dedicato a esplorare e scalare montagne in molte località del mondo, è tornata al concertismo debuttando al Kennedy Center di Washington e in Germania al Gewandhaus di Lipsia. Nel luglio 2017 ha realizzato Il concerto pianistico più alto al mondo sulla cima del Monte Rosa a 4460 metri di altezza.

Contatti
Agente
Alberto Spano
Via Guerrazzi 28/5
40125 Bologna

tel.: 051.220323
cell.: 349.0896204
posta el.: alberto112@fastwebnet.it

Qualcosa su Kawai

Kawai mi accompagna da quando sono piccola, possiedo tre pianoforti Kawai: un meraviglioso Shigheru SK-5  dal suono caldo e profondo col quale condivido le mie giornate, un piccolo ma brillantissimo GM-10 e un digitale che porto con me nelle baite e nei boschi con un generatore di corrente elettrica.

Quando ho pensato di trasportare un pianoforte con un elicottero a 4500 metri e suonarlo con diversi gradi sotto lo zero nella neve, non ho avuto dubbi: solo Kawai avrebbe potuto resistere ed essere con me anche in questo record del mondo!

Elisa Tomellini